Bank of England

Tirano un respiro di sollievo i titolari di mutui

Dopo 14 rialzi consecutivi la Bank of England ha annunciato di lasciare invariati i tassi d’interesse britannici, al 5,25%.

Si attendeva un rialzo come fatto dalla Bce, mentre Londra ha deciso di percorrere la strada della Fed. La decisione dello stop al rialzo era stata fatta intendere dal governatore Andrew Bailey nei giorni scorsi ed era attesa da vari settori del business, a tirare un sospiro di sollievo sono comunque soprattutto i titolari di mutui.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/ANDY RAIN