PIXABAY

La protesta, per avere un aumento dei salari, riguarda circa 300 voli da e per la capitale tedesca

L’aeroporto di Berlino ha cancellato tutti i voli dopo che il personale di terra ha indetto uno sciopero nell’ambito della richiesta di salari più alti. Lo sciopero riguarda circa 300 voli da e per la capitale tedesca.

Il sindacato Verdi ha dichiarato che i suoi iscritti chiedono un aumento di 500 euro al mese. L’agenzia di stampa tedesca Dpa ha riferito che i datori di lavoro hanno offerto al personale un pagamento una tantum di 2.000 euro.

di: Giulia GUIDI

FOTO: PIXABAY