SHUTTERSTOCK

Non ci sarebbero vittime

Un attacco missilistico in Siria ha colpito una base delle truppe statunitensi. Non sono state segnalate vittime o danni. Lo ha riferito l’esercito usa in un comunicato.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani dietro l’attacco potrebbero esserci combattenti sostenuti dall’Iran con base nella Siria orientale. L’ipotesi non è stata cofnermata.

Nel Paese ogni giorno sono attive almeno 900 forze statunitensi, insieme a un numero imprecisato di contractor.

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK