STADIO IRAQ

Ci sono due morti e 60 feriti: le persone si sono affollate per vedere la finale dell’Arabian Gulf Cup

Calca mortale allo stadio di Bassora, in Iraq: una grande folla si è assiepata per vedere la finale dell’Arabian Gulf Cup, il primo trofeo internazionale di calcio nel Paese da 40 anni, ma il bilancio è di due morti e oltre 60 feriti.

Lo fa sapere l’agenzia di stampa irachena Iraqi News Agency. La finale non è ancora stata giocata: oggi alle 17 si affronteranno Iraq e Oman.

Il torneo è iniziato il 6 gennaio scorso e vi partecipano 8 Paesi, con squadre provenienti dai 6 Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo – cioè Bahrain, Kuwait, Oman, Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti – oltre che Yemen e Iraq. È la prima volta dal 1979 che l’Iraq ospita il torneo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK