LISA MARIE PRESLEY

Stroncata da un infarto a Los Angeles

È morta nella notte Lisa Marie Presley, la figlia di Elvis: aveva 54 anni. La donna, proprietaria di Graceland, è stata colpita da un attacco cardiaco che l’ha stroncata.

Dopo l’infarto è stata ricoverata in ospedale in terapia intensiva e le è stato applicato un pacemaker provvisorio ma non è riuscito a salvarla.

La morte è stata annunciata dalla madre Priscilla: “è con il cuore pesante che devo condividere la devastante notizia che la mia bellissima figlia Lisa Marie ci ha lasciato. Era la donna più appassionata, forte e amorevole che abbia mai conosciuto”.

Anche il padre Elvis è morto per un arresto cardiaco a 42 anni, nell’agosto 1977, quando Lisa Marie aveva 9 anni.

Tre giorni fa, la Presley aveva presenziato alla cerimonia di assegnazione dei Golden Globe e alla premiazione dell’attore Austin Butler per l’interpretazione del padre nel film “Elvis”. Pochi giorni prima, l’8 gennaio, aveva celebrato a Graceland, la villa di Elvis a Memphis, in Tennessee, l’anniversario della nascita di suo padre.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/JIMMY MORRIS