MELENCHON

Il leader della sinistra francese ha dichiarato di non essere candidato

Jean-Luc Mélenchon probabilmente non rappresenterà La France Insoumise alle elezioni presidenziali del 2027.A dirlo è lo stesso leader della sinistra radicale francese durante un’intervista andata in onda su France 2.

«Non faccio parte della battaglia per la mia successione» ha dichiarato Mélenchon, che però non ha escluso la possibilità che future “circostanze” possano portarlo a cambiare idea. La sua priorità, ha dichiarato, è “finire il lavoro intellettuale”.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/JULIEN WARNAND