Bruce Gowers, vincitore di diversi Emmy e Grammy, si è spento per un’infezione respiratoria

Il regista britannico naturalizzato statunitense Bruce Gowers, direttore per oltre nove stagioni della serie tv “American Idol” e ideatore di centinaia di video musicali, tra cui il leggendario “Bohemian Rhapsody” dei Queen, è morto a Santa Monica, in California, a 82 anni a causa delle complicazioni di un’infezione respiratoria acuta.

Fu grazie a lui se l’MV dello storico pezzo dei Queen, girato agli Elstree Studios di Londra nel novembre 1975 in circa tre ore per “Top of the Pops” della Bbc, diede tanta fama Freddie Mercury e ai compagni della superstar. Si trattò tra l’altro del primo video musicale mai trasmesso dall’influente “Top of the Pops”. Di quel video che gli era stato pagato 590 dollari, Gowers ha detto in un’intervista nel 2018: «ha cambiato il modo in cui la musica veniva percepita; tutti facevano video e le band vedevano aumentare le vendite e le posizioni in classifica se i loro video erano buoni. L’unica cosa che mi fa arrabbiare è che hanno usato il mio video per 40 anni e non mi hanno mai pagato un centesimo o ringraziato».

Oltre che per i Queen Gowers ha curato video musicali anche per Michael Jackson (“Rock With You”), Prince (“1999”) The Rolling Stones (“Fool to Cry”), Bee Gees (“How Deep Is Your Love”).

di: Caterina MAGGI
FOTO: SHUTTERSTOCK