Il regista vinse il David di Donatello per Il giardino dei Finzi Contini

È morto l’attore, sceneggiatore e regista Lino Capolicchio, passato alla storia per il film Il giardino dei Finzi Contini in cui interpretava Giorgio.

L’attore è mancato nella notte, a Roma: aveva 78 anni.

Nato a Merano, Capolicchio era cresciuto a Torino e si era formato a Roma all’accademia nazionale di arte drammatica.

Il film vinse nel 1971 l’Orso d’Oro al Festival di Berlino e nel 1972 il premio Oscar al miglior film straniero. Capolicchio vinse il David di Donatello per la migliore interpretazione maschile.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA