EPA/HAIDER AL-ASSADEE

Ci sarebbero almeno quattro morti e 30 feriti

Un’esplosione di gas ha fatto saltare in aria un edificio residenziale per studenti a Dohuk, nel Kurdistan iracheno. Il primo bilancio parla di quattro morti e circa 30 feriti ma potrebbe aumentare.

Tra le vittime ci sarebbero un capitano della protezione civile e un vigile del fuoco.

L’esplosione è avvenuta in un negozio di panetteria situato nell’edificio che ha provocato un’enorme fiammata.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/HAIDER AL-ASSADEE