Dal oltre dodici giorni gli ovini camminano in tondo, inspiegabile fenomeno in Mongolia che confonde gli etologi

Nessuno riesce a capire cosa stia spingendo centinaia di ovini a rincorrersi in senso orario, a partire dalla proprietaria del gregge, una pastora di Baotou (Mongolia) che ai media locali ha spiegato che l’incomprensibile fenomeno è inizialmente partito da poche pecore, quelle dell’ovile numero 13 (su 34 della sua fattoria); alcuni tra gli ovini hanno iniziato a rincorrersi seguendo una schema circolare nel recinto, per poi estendersi al resto del gregge. Le immagini, rilanciate dalla cinese People’s Daily, mostrano un gregge apparentemente sano, nonostante il curioso comportamento si stia perpetuando dall’inizio di novembre.

Gli esperti in etologia si stanno arrovellando per cercare di capire la causa dello strano comportamento. Secondo alcuni potrebbe trattarsi di un segno di stress oppure di un comportamento dovuto a qualche infezione, come ad esempio la listeriosi, che può infiammare parte del cervello e fare in modo che gli animali si comportino in modo strano. Ciònostante, non sono ancora giunti ad una conclusione su cosa stia realmente inducendo le pecore a girare in tondo.

di: Caterina MAGGI

FOTO: PIXABAY