L’uomo di origine spagnola guidava un autoarticolato con targa iberica. A bordo aveva oltre 80 chili di stupefacenti

Aveva nascosto la droga in un carico di insalata: così la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Savona ha arrestato un uomo di origini spagnole al volante di un autoarticolato con targa iberica proveniente dal confine di Ventimiglia.

A insospettire le Fiamme Gialle sono stati i segni di nervosismo dell’autista al momento del controllo: il rimorchio è risultato pulito mentre nella motrice, in particolare nella cabina di guida, sono stati trovati 82 chili di sostante stupefacenti, di cui 67 di marijuana e 15 di hashish, 1.000 euro in contati e dispositivi informatici.

Il carico, nascosto nel vano letto e in alcuni zaini, è stato sequestrato.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: PIXABAY