SHUTTERSTOCK

Il caso era fermo dal 2008

È stato risolto oggi 16 novembre un cold case italiano aperto nel 2008: due persone sono state arrestate per la morte di un imprenditore immobiliare di Dragoni, Sandro Ottaviani, scomparso il 23 aprile di 14 anni fa e mai più ritrovato.

Dalle indagini è emerso che nelle sue ultime ore di vita, Ottaviani aveva incontrato due persone presso un capannone industriale situato a Dragoni in località Ponte Margherita. Il capannone gli apparteneva e lui stava trattando la vendita: ma i due visitatori lo avevano attirato in un’imboscata perché uno dei due aveva in affitto il locale e gli doveva parecchi canoni arretrati, così aveva fissato l’appuntamento con la scusa di dargli 175 mila euro e trattare la vendita dell’immobile.

Dopo l’incontro Ottaviani si allontanò con i due indagati. Secondo gli inquirenti fu ucciso e il suo corpo fatto sparire per sempre.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK