incidente aereo dallas

È successo durante un air show commemorativo dove un Boeing B-17 e un caccia P-63 si sono scontrati prendendo fuoco

Drammatico incidente nei cieli di Dallas in Texas dove, durante un air show, due aerei della Seconda guerra mondiale si sono scontrati in volo. Si tratta del Boeing B-17 Flying Fortress e del Bell P-63 Kingcobra, impegnati in una manovra aerea per il Wings Over Dallas. Ancora da chiarire la cause del violento impatto.

Al momento non sono chiare le conseguenze dell’incidente per i piloti, né se ci siano stati feriti o vittime fra il pubblico. Stando a quanto riferito dalla portavoce della Commemorative Air Force Leah Block, probabilmente a bordo deel B-17 c’erano cinque membri dell’equipaggio, mentre nel secondo aereo c’era una persona sola.

L’esibizione faceva parte di un fitto programma commemorativo, che comprendeva anche una parata di bombardieri quale il B-17 e di caccia di scorsa, come il P-36.

I detriti dello spettacolare incidente sono caduti su una vicina autostrada che è stata chiusa dopo il fatto, avvenuto attorno alle 13.30 (ora locale).

Il Boeing-17 era uno dei pochi (solo 9) aerei della collezione Texas Raiders della Commemorative Air Force ancora in grado di volare. Ancora più raro il caccia: ne esisterebbero solo 14 esemplari al mondo, di cui solo quattro in grado di volare.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/Roman Zawistowski