Negli Usa via libera alla nuova disciplina molto particolare (e discutibile)

C’è un fumetto di Zerocalcare dal titolo A scuola di pizza in faccia; beh, in America certi istituti sportivi sono già realtà. Dietro la spinta di milioni di video è nata infatti la Power Slap League. In questa disciplina, i concorrenti si affrontano uno contro uno senza potersi difendere, aspettando la ‘pizza’ (il gergo romano qui è giustificabile) dell’avversario.

Categorizzata come MMajunkie (letteralmente ‘arte marziale spazzatura’), la competizione ha preso piedi durante il Covid, si sospetta non nei circoli di intellettuali o nei club del libro dei college.

Negli Stati Uniti c’è stato appunto il via libera, ma con giudizio, della commissione atletica dello stato del Nevada che ha autorizzato un campionato di combattimenti a schiaffi in faccia.

Le regole della curiosa e discutibile specialità saranno stabilite dalla Nevada State Athletic Commission (Nsac) dopo una votazione avvenuta a Las Vegas durante la riunione mensile della commissione.

di: Caterina MAGGI

FOTO: SHUTTERSTOCK