Ndrangheta

Blitz della guardia di finanza impegnata nell’operazione Magma

Maxi blitz della guardia di finanza in Calabria: 24 persone sono state arrestate con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Di queste, per 15 è stato disposto il carcere, 9 invece sono state messe ai domiciliari.

Si tratta del colpo di coda dell’operazione Magma, conclusa nel 2019, che aveva permesso di destrutturare un noto casato di ‘ndrangheta attivo nella provincia reggina.

Il gruppo criminale fermato oggi usava per comunicare telefoni cellulari criptati o cabine telefoniche pubbliche e si interfacciava con diverse organizzazioni che avevano basi operative in Albania e Brasile.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/UFFICIO STAMPA/GUARDIA DI FINANZA