EPA/JOEL CARRETT

Oggi l’ex colonia britannica commemora Elisabetta II nel giorno del lutto nazionale

Una serie di manifestazioni anti-monarchiche hanno scosso l’Australia nel giorno di lutto nazionale per la morte della regina Elisabetta II.

Le centinaia di persone che si sono unite alle proteste accusano la colonizzazione britannica dei danni causati agli indigeni australiani. L’Australia, infatti, è una delle poche ex colonie britanniche che non ha mai stipulato un trattato con la popolazione indigena.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/JOEL CARRETT