tunisia

Rached Ghannouchi è stato nuovamente interrogato in Tunisia

È tornato davanti ai giudici lo storico leader del partito islamico tunisino Ennahdha, interrogato nell’ambito dell’indagine sul presunto invio di foreign fighters tunisini in Siria, Libia e Iraq.

L’interrogatorio è durato tutta la notte ed è terminato alle 6 questa mattina. Ghannouchi ha 81 anni: dovrà comparire oggi insieme ad altri dirigenti di Ennhadha, davanti al polo giudiziario antiterrorismo.

Tra gli altri nominati ci sono una decina di dirigenti di Ennhadha: tra di loro, l’ex premier e ministro dell’Interno, Ali Laarayedh, già interrogato dalla brigata antiterrorismo per gli stessi fatti e attualmente in stato di fermo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/MOHAMED MESSARA