tribunale

Saverio Mesecorto, lo scorso il 13 settembre 2021, colpì Anna Lucia Lupelli con 8 coltellate

Saverio Mesecorto, imputato per l’omicidio volontario aggravato premeditazione dell’81enne Anna Lucia Lupelli, è stato condannato alla pena di 27 anni di reclusione.

Mesecorto, addetto da oltre 10 anni alle pulizie del palazzo dove viveva la donna, sarebbe entrato in casa della vittima con il pretesto di chiedere un bicchiere d’acqua e avrebbe pugnalato la donna 8 volte uccidendola.

Inoltre, dovrà risarcire le parti civili costituite, le due figlie della vittima, una delle quali presente in aula alla lettura del dispositivo e l’associazione antiviolenza Fermi con le mani, disponendo provvisionali di 20mila euro per ciascuna delle due figlie e mille euro per l’associazione.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY