ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

I 48 nuovi piloti dell’Aeronautica militare suggellano la fine della terza fase di addestramento nella piazza del Duomo della città pugliese. Questa mattina il giuramento del presidente della Consulta D’Alberti

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha lasciato la Capitale alla volta di Lecce per prendere parte alla cerimonia della consegna delle aquile dell’Aeronautica militare.

Dopo essere atterrato all’aeroporto militare di Galatina, Mattarella è stato condotto nella sua breve visita in una piazza Duomo blindata per la cerimonia che vede protagonisti i 48 nuovi piloti militari che hanno concluso la terza fase di addestramento presso la base del 61esimo Stormo di Galatina.

Parteciperanno anche il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, le massime autorità civili, militari e religiose del territorio, una rappresentanza di studenti e stampa.

Questa mattina, invece, il Capo di Stato ha ospitato la cerimonia di giuramento al Quirinale del neo nominato Giudice della Corte Costituzionale, Marco D’Alberti. Erano presenti alla cerimonia il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roberto Garofali, il presidente – facente funzioni – della Corte Costituzionale, Silvana Sciarra, il ministro della Giustizia, Marta Cartabia, i Giudici costituzionali in carica, i Giudici emeriti della stessa Corte ed altre Autorità dello Stato.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO