Il 69enne condannato per associazione per delinquere era ricoverato in Irpinia per esami medici

Gli agenti della Squadra Mobile di Avellino hanno arrestato un 69enne latitante da quattro anni, condannato a 14 anni e 7 mesi di reclusione per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

L’uomo, originario di Castellamare di Stabia, in provincia di Napoli, era ricoverato in una clinica privata dell’Irpinia per accertamenti medici. In attesa dei risultati è stato quindi piantonato prima di essere trasferito nel carcere di Avellino in attuazione all’ordine di carcerazione della Procura di Napoli.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA