ANSA/EPA/ANDREJ CUKIC

Il presidente serbo ha dichiarato di aver respinto un documento con la proposta dell’entrata di Pristina nell’Onu

Per il presidente serbo Aleksandar Vucic l’ammissione del Kosovo nell’Onu sarebbe “inaccettabile”.

Vucic, che si trova a New York per l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha dichiarato alla televisione privata Pink di aver respinto un documento contenente una proposta di risoluzione per la questione del Kosovo, mostratogli dall’inviato Ue Miroslav Lajcak.

Stando a quanto riferito dai media, nel documento si parlerebbe di un’ammissione imminente di Pristina all’Onu e di un riconoscimento da parte della Serbia entro 10 anni.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/ANDREJ CUKIC