EPA/Luis Eduardo Noriega A.

Una prima riunione esplorativa è avvenuta oggi tra delegati del governo e rappresentanti delle Farc

È avvenuta oggi una “riunione esplorativa” tra una delegazione governativa colombiana e quattro rappresentanti dello “stato maggiore centrale” dei dissidenti delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo.

La riunione prende il via dalla proposta del presidente Gustavo Petro di “valutare la possibilità di avviare un dialogo nel quadro della pace totale“. La notizia arriva da un comunicato congiunto in cui si legge che le parti hanno espresso “la volontà e la necessità che questi dialoghi siano avviati da un cessate il fuoco bilaterale, la cui esecuzione deve essere verificata“.

Petro su Twitter ha scritto che “inizia un dialogo” e condiviso una foto della riunione. Tra i partecipanti l’Alto Commissario per la Pace in Colombia Danilo Rueda, il capo della Missione di verifica dell’Onu in Colombia, Raul Rosende, e un delegato del governo norvegese.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/EPA/Luis Eduardo Noriega A.