ANSA/MAXIM SHIPENKOV

Il presidente Usa avverte Putin sui rischi per il mondo dell’uso di armi nucleari o chimiche

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, commenta le dichiarazioni di Biden sull’uso di armi nucleari o chimiche. «Legga la dottrina, è tutto scritto lì» – risponde, citato da Ria Novosti, a un giornalista che gli chiede se c’è una possibilità che la Russia utilizzi questo tipo di armi in Ucraina.

La dottrina a cui si riferisce, infatti, prevede l’uso di armi nucleari tattiche nell’eventualità di aggressioni contro la Federazione Russa che mettano a repentaglio “l’esistenza” e “la sovranità e l’integrità territoriale dello Stato”.

Il monito di Biden a Putin: “non farlo”

Ancora una volta il presidente statunitense Joe Biden si rivolge al suo omologo russo Vladimir Putin nell’ambito della guerra in Ucraina. In particolare, lo mette in guarda dall’uso di armi nucleari o chimiche: «non farlo, non farlo. Se lo facessi il volto della guerra cambierebbe. Sarebbe consequenziale», dice l’inquilino della Casa Bianca in un’intervista a 60 Minutes.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/MAXIM SHIPENKOV