ANSA/ELISABETTA BARACCHI

Gli Azzurri si qualificano ai quarti grazie alle vittorie di Berrettini e Sinner nei singolari. Male, invece, il doppio: Fognini-Bolelli sconfitti da Gonzalez-Zeballos

Al via la seconda sfida del girone A della Davis Cup, con l’Italia che ha sfidato l’Argentina.

Nel primo turno dell’incontro, l’azzurro Matteo Berrettini ha battuto Sebastian Baez in due set per 6-4 e 6-3, portando il primo punto all’Italia.

Gli Azzurri si qualificano per i quarti di finale grazie a Jannik Sinner che ha battuto Francisco Cerundolo con il punteggio di 7-5, 1-6, 6-3 dopo due ore e 36 minuti al sesto match point. 

Va male, invece, il doppio: Fabio Fognini e Simone Bolelli sono stati battuti da Maximo Gonzalez e Horacio Zeballos con il punteggio di  2-1 (7-5, 2-6, 6-3) in due ore e 21 minuti.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: ANSA/ELISABETTA BARACCHI