ANSA/EPA/MIKA SAVOLAINEN

Secondo il segretario di Stato Usa, le preoccupazioni dei due Paesi potrebbero spingere Putin a porre fine all’invasione dell’Ucraina

Secondo il segretario di Stato Usa Antony Blinken, le preoccupazioni espresse da Cina e India sulla guerra in Ucraina stanno mettendo pressione su Vladimir Putin affinché ponga fine all’invasione.

Blinken ha poi commentato la scoperta di una fossa comune a Izyum, nella quale sono stati trovati circa 450 corpi, affermando che “fa parte di una storia, orribile, alla quale assistiamo ogni volta che la corrente russa si ritira dalle parti dell’Ucraina che ha occupato”.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/MIKA SAVOLAINEN