Mosca fa sapere che parallelamente i flussi di gas verso l’Europa diminuiranno di 50 miliardi metri cubi

Oggi Gazprom ha messo a segno un nuovo record giornaliero nelle forniture di gas alla Cina, consegnate attraverso il gasdotto Power of Siberia.

Le esportazioni, come conferma in un comunicato il colosso, “in base al contratto a lungo termine tra Gazprom e CNPC, sono in aumento“.

«Dobbiamo notare che a settembre le forniture sono state regolarmente superiori ai volumi giornalieri previsti dal contratto – si legge nella nota. – Il 10 settembre è stato raggiunto un nuovo massimo storico di volumi giornalieri di esportazione».

Contestualmente, Mosca ha fatto sapere che quest’anno l’export di gas russo verso l’Europa diminuirà di 50 miliardi di metri cubi.

di: Marianna MANCINI

FOTO: SHUTTERSTOCK