EPA/ETIENNE LAURENT

Un 60enne di Siena ha versato 19.500 euro a un truffatore che si fingeva il protagonista di Matrix

Un 60enne senese è stato vittima di una truffa online. L’uomo era convinto di chattare con Keanu Reeves e in un mese ha versato quasi 20mila euro per sbloccare un ipotetico pacco regalo inviato dall’attore.

La polizia postale sta adesso indagando sull’accaduto. Secondo quanto riportato dalla stampa locale il finto attore contatta il 60enne e dopo alcuni messaggi decide di inviare un piccolo regalo al fan che inizialmente rifiuta, ma dopo le insistenze decide di accettare e riceve un link di un’azienda di spedizioni.

In un mese, motivando con spese doganali e spere di consegna vengono versati dal 60enne 1000 euro, poi altri 1000, altri 800, fino ad arrivare a versare 19.500 euro. Negli scambi tra il finto attore e il 60enne subentra anche un sedicente avvocato che assicura all’uomo di occuparsi della consegna. Alla fine il 60enne si rende conto di essere stato raggirato e sporge querela contro ignoti, con l’aiuto di Federconsumatori ha anche cercato di recuperare il denaro, compito molto difficile dato che non è possibile stabilire a chi siano finiti di versamenti.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/ETIENNE LAURENT