Il consiglio è stato convocato per il prossimo 30 settembre per “affrontare i prezzi elevati”

Il prossimo 30 settembre avrà luogo un consiglio europeo straordinario sull’Energia. Lo rende noto la presidenza di turno ceca dell’Ue.

«Il 30 settembre finiremo ciò che abbiamo iniziato la scorsa settimana – scrive il ministro del Commercio e dell’Industria ceco, Jozef Síkela, in un tweet. – Ho appena convocato un altro Consiglio Energia straordinario per discutere le proposte della Commissione per affrontare i prezzi elevati dell’energia. La Presidenza ceca, gli Stati membri e la Commissione sono pronti a lavorare insieme».

«La Commissione europea e la Francia sono allineati nella ricerca di soluzioni che riducano l’impatto dei prezzi elevati dell’energia. Lavoriamo fianco a fianco con gli Stati membri. Unità e solidarietà europea sono essenziali per superare la crisi», ha aggiunto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, dopo un colloquio telefonico con la premier francese, Elisabeth Borne.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK