NSA / FACUNDO ARRIZABALAGA

La missiva, nascosta in un caveau, dovrebbe essere aperta nel 2085 ma Carlo III potrebbe pensarla diversamente

Elisabetta II avrebbe scritto una lettera rivolta ai cittadini di Sydney da leggere nel 2085 in occasione del restauro del Queen Victoria Building.

Lo rivelano alcuni tabloid britannici specificando che la lettera segreta sarebbe nascosta in un caveau di uno degli edifici storici della città australiana.

La missiva indirizzata al “Giusto e Onorevole Lord Mayor di Sydney, Australia” sarebbe stata scritta dalla Regina in persona più di 30 anni fa ma non è chiaro se il personale al suo servizio ne abbia mai conosciuto il contenuto.

Quel che è certo, invece, è che l’indicazione della sovrana di affidare le sue parole “ai cittadini di Sydney in un giorno adatto a vostra scelta dell’anno 2085 d.C.” potrebbe essere delusa dalle volontà di Carlo III, l’unico in grado di disporre l’apertura della lettera prima del tempo.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/NSA / FACUNDO ARRIZABALAGA