ANSA/ FILIPPO VENEZIA

Ci sono due feriti. Alla guida del veicolo un 28enne

Momenti di paura a Lanciano, in provincia di Chieti, dove un’auto si sarebbe scagliata contro una folla di pedoni in corso Trento e Triste. Un primo bilancio parla di due persone rimaste ferite, un anziano e una donna con il nipotino, rimasto illeso. L’anziano è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Pescara a bordo di un elisoccorso.

La corsa dell’auto, una Fiat Punto di colore bianco, è stata bloccata da un altro mezzo, il conducente, un 28enne originario di Casoli, è stato arrestato dalle forze dell’ordine intervenute sul posto che hanno messo fine alla sua fuga in località Santa Maria dei Mesi.

Non si conosce il motivo della potenziale strage.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/ FILIPPO VENEZIA