ANSA/EPA/PETER DA SILVA

Sono andati in fiamme oltre 10mila ettari di terreni. Quasi mille le persone evacuate

In Spagna non si placa l’emergenza incendi. Il fuoco ha preso piede e bruciato quasi 10 mila ettari di terreni nella provincia costiera orientale di Alicante e circa mille persone sono state costrette ad evacuare. un nuovo rogo esploso nella notte tra il 18 e il 19 agosto  sta distruggendo un bosco che fa parte del parco naturale della Sierra Calderona, situato nelle province di Castellón e Valencia.

Preoccupa anche un rogo scoppiato vicino a Bejís, a nord di Valencia, a causa del quale sono state evacuate alcune località e un campeggio. Le fiamme si sono estese bloccando un treno: sono rimasti feriti tre vigili del fuoco mentre partecipavano ai lavori di spegnimento e altre 13 persone che hanno riportato lesioni e ustioni quando, prese dal panico, sono scese dal convoglio.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/PETER DA SILVA