Seul denuncia il lancio di due missili poi affondati nel mare occidentale. Non succedeva dal 10 luglio

Altri due missili oggi sono affondati nel “mare occidentale” dopo essere stati sparati da Onchon, nella provincia di Pyongan meridionale. A confermare l’ennesimo test missilistico della Corea del Nord è stato il Ministero della Difesa Seul, precisando che si trattava di due missili da crociera.

Al momento i dettagli del lancio, come la distanza di volo raggiunta, sono al vaglio delle autorità militari Usa e sudcoreane.

L’ultimo test missilistico della Corea del Nord risaliva al 10 luglio; in quell’occasione l’esercito di Kim Jong-un aveva impiegato dei lanciarazzi multipli.

di: Marianna MANCINI

FOTO: SHUTTERSTOCK