EPA/Christian Charisius

Lo stuntman ha spinto la moglie nelle scale di casa ed è stato condannato per violenza domestica

Lo stuntman Gary Connery aveva fato sorridere tutto il mondo alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra, arrivando in paracadute sullo stadio nelle vesti della regina Elisabetta.

Connery è stato condannato a 18 mesi di reclusione per violenza domestica, avendo gettato la moglie per le scale di casa, provocandole lesioni significative. Secondo il giudice, inoltre, Connery non ha mostrato “alcun segno di pentimento” né ritiene di aver commesso alcun male.

Secondo le ricostruzioni lo skydiver e stuntman 53enne spinse la moglie al culmine di una discussione su chi dovesse spengere la luce, entrambi avevano bevuto.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/Christian Charisius