ANSA/GIUSEPPE LAMI

Le due squadre si sono affrontate all’Olimpico di Roma

I biancocelesti hanno vinto 53 partite di Seria contro il Bologna e questa sera si affronteranno all’Olimpico di Roma.

Al 24esimo minuto del primo tempo, Maurizio Sarri chiede il coolinkg break: il tecnico ha dato le indicazioni alla squadra; accanto a lui anche Luis Alberto, particolarmente coinvolto nel dare suggerimenti ai compagni.

A rompere il risultato è il Bologna su calcio di rigore, dopo che Zaccagni, cercando il pallone, colpisce in pieno Sansone. A batterlo è Arnautovic che spiazza Provedel e porta in vantaggio la squadra per 1-0. Momento di gioia, forse troppa per l’arbitro che estrae il cartellino giallo per Soumaoro e Arnautovic per l’eccessiva esultanza. Nel recupero del primo tempo, precisamente cinque minuti, al 48esimo arriva il secondo giallo per Soumaoro (dopo un fallo su Lazzari) che viene espulso. Lazio e Bologna da lì in poi 10 contro 10.

Secondo tempo all’insegna dei nervi tesi: Maurizio Sarri viene ammonito per proteste. Ma il momento del “ribaltone” è al 67esimo, con la Lazio che si porta sull’1-1 grazie all’autogol del Bologna: Lazzari va sul fondo e crossa in area, Skorupski interviene col piede ma colpisce De Silvestri, autore dell’autogol. Al 78esimo la Lazio si porta in vantaggio 2-1: Milinkovic serve con l’interno del piede e Ciro Immobile sfrutta il pasticcio della difesa del Bologna; la palla passa sotto le gambe di Skorupski e Immobile sale a quota 183 gol in carriera.

LIVE

FINISCE QUI. LA LAZIO VINCE 2-1 CONTRO IL BOLOGNA

6 MINUTI DI RECUPERO

90′ – Giallo per Immobile

86′ – Giallo per Aebischer

84′ – Fuori Lazzari, dentro Hysaj

82′ – Cambi in casa Lazio. Entrano Cancellieri e Vecino, escono Felipe Anderson e Milinkovic

78′ – GOL DI CIRO IMMOBILE

75′ – Tiro di Marusic, tutto semplice per Skorupski

73′ – Esce Dominguez, al suo posto c’è Barrow

72′ – Coolinkg break prima della fase finale di questa partita

71′ – Giallo per Lazzari

67′  LA LAZIO PAREGGIA CON UN AUTOGOL DI DE SILVESTRI: 1-1

65′ – Entra Luis Alberto al posto di Cataldi

61′ – TIRO DI ZACCAGNI. IL SUO DESTRO SFIORA IL PALO DOPO LA DEVIAZIONE DI SCHOUTEN. LAZIO VICINISSIMA AL PAREGGIO, GARA NERVOSA!

57′ – Immobile punta Medel, cerca spazio per caricare il destro, serve Milinkovic in corsa che non riesce ad anticipare il suo avversario. MAURIZIO SARRI AMMONITO PER PROTESTE!

53′ – Giallo per Cambiaso dopo un fallo su Lazzari

48′ – Bologna in avanti con Soriano per De Silvestri che dalla destra cerca Arnautovic, l’autore del gol del vantaggio insegue il raddoppio ma non aggancia la palla

SI RIPARTE! AL VIA IL SECONDO TEMPO!

Finisce qui il primo tempo. Bologna in vantaggio grazie al rigore di Arnautovic

ESPULSO SOUMAORO!

46′ – Proteste della Lazio dopo il contatto in area tra Lazzari e Lykogiannis. L’arbitro lascia proseguire, non è rigore. A seguire DOPPIA AMMONIZIONE: Secondo giallo per Soumaoro che viene espulso. Lazio e Bologna giocano 10 contro 10

Cinque minuti di recupero prima dell’intervallo

43′ – Destro di Sansone che attraversa tutta l’area di rigore e finisce a lato: il Bologna si muove bene in questa fase della partita

40′ – Ammoniti Soumaoro e Arnautovic (per l’esultanza reputata eccessiva dopo il gol)

37′ – ARNAUTOVIC IMPRROVISO CONTRO PROVEDEL SU CALCIO DI RIGORE. BOLOGNA IN VANTAGGIO

34′ – PERICOLO!! CALCIO DI RIGORE PER IL BOLOGNA: Zaccagni cercava il pallone ma colpisce Sansone

34′ – Arnautovic per Sansone, prova a partire in contropiede il Bologna

32′ – Ritmi più bassi in questa fase della partita: si sente il calore del pubblico dell’Olimpico

29′ – Riprende la partita con un intervento duro di Soumaoro, stavolta su Zaccagni. L’Olimpico chiede il giallo per il difensore ospite ma Massimi lo grazia ancora una volta.

Coolinkg break: in questa pausa, Maurizio Sarri ha dato le indicazioni alla squadra; accanto a lui anche Luis Alberto, particolarmente coinvolto nel dare suggerimenti ai compagni

24′ – Arnautovic serve Sansone, ancora Provedel in uscita bassa ma Sansone era in posizione di fuorigioco

20′ – Ottima occasione per il Bologna ma Provedel c’è su De Silvestri che calcia di piatto a botta sicura. Il portiere della Lazio devia in corner. AMMONITO Sansone

19′ – Lazzari cross per Immobile ma tutto fermato: SKORUPSKI ANCORA FERMA IL GIOCO!

17′ – Tentativo di Soriano, tutto facile per Provedel che blocca la palla senza difficoltà

16′ – Ancora Immobile vs Skorupski. L’attaccante biancoceleste però è in fuorigioco

13′ – Duro Immobile che sfrutta il buco difensivo del Bologna per tirare in porta. Calcia con l’interno sinistro, deviazione di Skorupski e corner per la Lazio

10′ – La Lazio prova a sbloccare la partita con Marusic che calcia sul primo palo. Skorupski si fa trovare pronto

8′ – Esce Basic, entra Provedel

5′ – Maximiano rischia nell’anticipo su Arnautovic: blocca la palla fuori dalla riga. ESPULSO, In porta ora c’è Provedel

3′ – Lazio subito decisa: Milinkovic serve Zaccagni, che cerca lo spazio, ma trova la buona chiusura di Soumaoro

Arbitra la gara Massimi di Termoli, coadiuvato in campo da De Meo e Scarpa

FORMAZIONI

Lazio, 4-3-3: Maximiano; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Bologna, 3-5-2: Skorpuski; Soumaoro, Medel, Lykogiannis; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; Sansone, Arnautovic. All. Mihajlovic

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: ANSA/GIUSEPPE LAMI