PIXABAY

Due alpinisti hanno lanciato la corda per assicurare il pilota in attesa dei soccorsi

Un pilota di un parapendio si è avvicinato troppo alla montagna e, perdendo il controllo, ha finito con lo sbattere contro la parete rocciosa a pochi metri dalla cime della Piccolissima, sulle Tre Cime di Lavaredo.

Dalla vetta hanno assistito all’incidente due alpinisti che hanno lanciato le loro corde per assicurare il pilota in attesa dei soccorsi. L’uomo, un 40enne di Bolzano, è stato soccorso dall’elicottero di Dolomiti Emergency e trasportato all’ospedale di Cortina, con contusioni a sterno e anca.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY