gas svizzera

Lo spettro della crisi del gas che si aggraverà quest’inverno preoccupa anche Berna che si dice pronta a intervenire preventivamente

Al piano europeo di riduzione dei consumi del gas approvato venerdì scorso potrebbe aderire anche la Svizzera.

Si tratterebbe di un intervento preventivo per Berna che si allineerebbe al progetto per minimizzare i consumi del gas, tagliandoli del 15% quest’inverno.

L’annuncio è stato dato dalla ministra svizzera dell’Energia Simonetta Sommaruga secondo cui “la situazione è grave“.

«La richiesta della Commissione elettrica svizzera affinché le famiglie facciano scorta di candele in caso di blackout è stata un campanello d’allarme per tutti» ha aggiunto la ministra.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/PETER KLAUNZER