BEVERLY HILLS 90210

La 64enne era nota, fra le altre cose, anche per aver interpretato l’amata vicepreside di Beverly Hills 90210

È morta all’età di 64 anni Denise Dowse, l’attrive statunitense cara al grande pubblico per il personaggio della vicepreside Yvonne Teasley in Beverly Hills, 90210.

«Era la sorella più incredibile, un’attrice illustre. Era la mia migliore amica e l’ultimo membro della mia famiglia»: così ne dà l’annuncio la sorella maggiore Tracey.

Denise Dowse era ricordata anche per i suoi ruoli in The Guardian nei panni del giudice Rebecca Damsen e in Insecure, dove interpretava la terapista Rhonda Pine.

L’attrice era ricoverata dal 7 agosto ed era entrata in coma a causa di una “forma virulenta di meningite“.

Fra gli altri ruoli dell’artista, che ha anche insegnato recitazione e diretto opere teatrali presso l’Amazing Grace Conservatory di Los Angeles, anche quello della manager di Ray Charles Marlene André in Ray (2004), dove aveva recitato insieme al premio Oscar Jamie Foxx. Fra i suoi ruoli preferiti anche la preside della Richmond High School in Coach Carter, con Samuel L. Jackson e la zia di Derek Morgan nella serie tv Criminal Minds (2011-12).

di: Marianna MANCINI

FOTO: SHUTTERSTOCK