EPA/RITCHIE B. TONGO

Le attività militari di Pechino allarmano Washington e la Nato

Il ministero della Difesa cinese ha confermato che domenica 14 agosto l’aviazione invierà caccia e bombardieri in Thailandia per un’esercitazione congiunta. Un addestramento che includerà supporto aereo, attacchi a bersagli a terra e dispiegamento di truppe su piccola e larga scala.

Benché le esercitazioni intorno a Taiwan si siano placate, l’intensa attività militare della Cina delle ultime settimane preoccupa gli Stati Uniti e gli alleati: la competizione tra le due maggiori economie del mondo è sempre più forte.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/RITCHIE B. TONGO