NILI BASSAN / ANSA / KLD

Il bilancio continua a salire, è morto anche il palestinese 22enne che era stato ferito

Continua ad aggravarsi il bilancio dei morti nella Striscia di Gaza, causati dall’ennesimo scontro tra Israele e la Jihad islamica: le vittime sono diventate 49, è morto anche il ragazzo 22enne che era stato ferito, Anas Khaled Anshasi.

I feriti sono oltre 360.

di: Micaela FERRARO

FOTO: NILI BASSAN / ANSA / KLD