EPA/LEGNAN KOULA

In un doppio attentato sono morti 15 soldati

Un comunicato dello Stato maggiore delle forze armate ha reso noto che nel nord del Burkina Faso sono rimasti uccisi in un doppio attentato 15 soldati. Secondo quanto si apprende le bombe sono state piazzate da presunti jihadisti.

Nella nota viene precisato anche che le due esplosioni sono avvenute “sulla direttrice Bourzanga Djibo”.

In precedenza una fonte della sicurezza aveva parlato di 10 civili tra le vittime, compresi quattro ausiliari della sicurezza.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/LEGNAN KOULA