PIXABAY

A pesare sul ridimensionamento è stata la discesa delle quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi

Secondo l’elaborazione di Quotidiano energia, il prezzo medio nazionale della benzina in modalità self è 1,833 euro al litro, per il diesel 1,815 euro al litro, mentre al servizio la benzina è pari a 1,977 euro al litro, per il diesel 1,960 euro al litro, registrando un netto ribasso rispetto ai valori precedenti.

Venerdì precedente la benzina costava self 1,861 euro, mentre ora i prezzi nei vari marchi sono compresi tra 1,818 e 1,854 euro, e il diesel viaggiava intorno a 1,841, e oggi le compagnie sono tra 1,799 e 1,833. Per il servito, invece, costava 2,010, mentre adesso tra 1,912 e 2,028.

Tra 0,814 e 0,838 euro al litro per Gpl, mentre in aumento il metano, compreso tra 2,202 e 2,693 euro.

In generale, Eni e Tamoil hanno ridotto di due centesimi i listini di benzina e diesel e di 1,5 centesimi il Gpl.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY