SHUTTERSTOCK

Tra le vittime del fulmine caduto su Lafayette Park una coppia di pensionati a Washington per il 56esimo anniversario di matrimonio

Un fulmine ha colpito Lafayette Park, appena a nord della Casa Bianca, causando la morte di tre persone e il grave ferimento di altre quattro.

La scarica avrebbe colpito un boschetto di alberi a circa 100 metri a sud-est della statua di Andrew Jackson, al centro del parco, poco prima delle 19 di giovedì scorso.

Tra le vittime ci sono Donna Mueller, 75 anni, insegnante in pensione, e suo marito, James Mueller, 76 anni, proprietario di un’impresa, arrivati a Washington come turisti, in occasione del loro 56esimo anniversario di matrimonio, e un 29enne di cui non si conosce ancora il nome. I feriti, invece, sarebbero due uomini e due donne.

Sul posto sono accorsi agenti dei servizi segreti distaccati alla Casa Bianca e la polizia del parco. La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean Pierre, ha espresso il cordoglio dell’amministrazione “per la tragica perdita di vite umane”.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK