ANSA/LUCA ZENNARO

Succede a Roma. Il giovane è morto poco dopo l’incidente all’ospedale di Tor Vergata

Un tragico destino quello di un 14enne di Roma, morto ieri sera dopo essere rimasto folgorato. La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia mentre i carabinieri, allertati dal 118, indagano sulla dinamica dell’incidente.

La giovanissima vittima stava giocando in strada con degli amici quando ha toccato il cancello di un condominio, venendo colpito dalla scarica.

Immediati i soccorsi: il 14enne è stato portato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Tor Vergata, dove è deceduto.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/LUCA ZENNARO