I migranti erano in viaggio verso Miami, 25 tratti in salvo, un disperso

Una barca con a bordo decine di migranti haitiani si è capovolta a largo delle Bahamas, a oltre 11 chilometri dall’isola di New Providence. Lo riporta la Bbc riferendo che in 17 hanno perso la vita, tra cui un bambino.

25 migranti sono stati salvati, tra cui una donna ancora viva ritrovata all’interno della barca, mentre un’altra risulta dispersa. Due soggetti, invece, sono stati arrestati per sospetto contrabbando di esseri umani.

Si ipotizza che i migranti vittime di questo tragico incidente stessero viaggiando da Haiti per raggiungere Miami, in Florida. Sono sempre di più, infatti, gli haitiani che tentano il pericoloso viaggio per fuggire dalla violenza e la povertà.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK