carabinieri napoli

È successo a Napoli dove un uomo avrebbe colpito con un fendente il giovane, ricoverato in terapia intensiva dopo due interventi

Sarebbe stato aggredito “senza motivo” il 15enne in fin di vita ricoverato all’Ospedale del Mare di Napoli per una profonda ferita all’addome.

Secondo una prima ricostruzione, ancora da verificare, il giovane incensurato stava trascorrendo la serata nella zona universitaria di Napoli con alcuni amici quando un uomo di colore si sarebbe avvicinato colpendo con un fendente la vittima.

Sembra comunque che nel posto indicato dagli amici del giovane, vicoletto II San Giovanni Maggiore, i Carabinieri non abbiano rinvenuto tracce di sangue.

Il 15enne, di Marano di Napoli, è già stato sottoposto a due interventi chirurgici ed è in condizioni stabili ma critiche, in pericolo di vita.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/CESARE ABBATE