Il 28enne è accusato anche di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale

Un 28enne è stato arrestato per tentata rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di Giacomo Seydou Sy, nipote dell’attore Kim Rossi Stuart.

Il giovane è stato arrestato in via Prenestina, a Roma, lo scorso 18 luglio in seguito a una segnalazione fatta dal passeggero di un tram. L’uomo aveva denunciato di essere stato aggredito nel corso di una rapina a bordo del mezzo.

Il giovane ha opposto resistenza all’arrivo dei militari, che hanno impiegato il taser in dotazione per bloccarlo.

Ora è in custodia cautelare nel carcere di Regina Coeli.

di: Marianna MANCINI

FOTO: IMAGOECONOMICA/SAVERIO DE GIGLIO