ANSA

Algeria, Kosovo, Afghanistan, Iraq, Siria, Somalia: le zone di guerra che visitò durante la lunga carriera

Nel giorno in cui Rai piange la perdita dello storico direttore di Rai3, Angelo Guglielmi, si spegne anche un altro personaggio storico del servizio nazionale, Amedeo Ricucci.

Negli ultimi 20 anni aveva seguito i più importanti conflitti globali, dall’Algeria al Kosovo, dall’Afghanistan all’Iraq, come inviato di Professione Reporter, Mixer, TG1 e La Storia siamo noi.

L’inviato aveva accompagnato Ilaria Alpi e Miran Hrovatin nel viaggio in Somalia, era a Ramallah nel 2002 quando fu ucciso il fotografo del Corriere della Sera, Raffaele Ciriello, fu tra i quattro giornalisti sequestrati dal Fronte al-Nuṣra nel 2013 in Siria.

Ricucci se ne va a 63 anni dopo una lunga malattia.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA