ANSA/FILIPPO VENEZIA

“Si vota tra 240 giorni quando vincerà il centrodestra guidato da noi” tuona il segretario della Lega

«Dentro o fuori? Noi da oggi voteremo solo ciò che serve all’Italia e agli italiani». Lo ha dichiarato Matteo Salvini alla festa della Lega ad Adro, nel Bresciano.

«Il resto lo lasciamo votare a Pd e M5S – ha continuato il leader del Carroccio – Si vota fra 240 giorni, non cambia la legge elettorale e vince il centrodestra a guida Lega. In questi 240 giorni però dovremo dare battaglia su temi come la legge Fornero. Io dico che fra otto mesi si vota, perché ho sentito che a Roma qualcuno usando cavilli e burocrazia vorrebbe votare non a marzo ma ad aprile, a maggio, a giugno. No, amici miei, il popolo ha portato anche troppa pazienza. Il primo giorno utile bisogna votare. Noi saremo pronti e il Paese lo prendiamo per mano».

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/FILIPPO VENEZIA