principe harry

Il principe inglese ha vinto la causa contro il tabloid, l’Alta corte britannica ha stabilito che era diffamatorio

Il principe Harry ha vinto la causa legale intentata contro il tabloid The Mail on Sunday che, secondo il duca, aveva pubblicato un articolo diffamatorio.

Un giudice dell’Alta Corte britannica ha dato ragione a Harry e non è la prima volta. Lo scorso maggio, il principe ha vinto la causa contro lʼagenzia di stampa Splash News, responsabile di aver fotografato lo scorso gennaio la casa di campagna nellʼOxfordshire, rifugio privato suo e della moglie Meghan.

L’avvocato di Harry in tribunale ha dichiarato che la storia pubblicata dal tabloid, che riguardava la rivendicazione legale del Duca di Sussex contro il ministero degli Interni del Regno Unito, era “cinicamente falsa” e “mirava a manipolare l’opinione pubblica”.

Il giudice Matthew Nicklin gli ha dato ragione: «vorrei ribadire che la decisione presa nella presente sentenza riguarda esclusivamente il significato oggettivo dell’articolo pubblicato, ai fini della pretesa diffamazione del ricorrente», ha specificato.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK