ANSA/EPA/HAYOUNG JEON/

Si tratta di una sostanza molto simile alle cosiddette “droghe dello stupro”, che provoca la perdita della memoria a breve termine

Durante la festa d’estate del gruppo parlamentare dell‘Spd (Partito Socialdemocratico di Germania) il partito dell’attuale cancelliere Olaf Scholz, almeno 8 donne sono rimaste intossicate dopo aver bevuto dei drink. All’interno sono state ritrovate tracce di “gocce Ko”, una sostanza liquida e insapore, molto simile alle cosiddette “droga dello stupro” (tra cui GHB, GBL e Rohypnol) che hanno, tra gli effetti, la perdita della memoria a breve termine e lo svenimento. Lo ha riferito il Tagesspiegel.

All’evento, che si è tenuto mercoledì scorso in cancelleria, hanno partecipato circa 1.000 invitati. In un caso un test ha certificato l’origine dei sintomi ed è stata sporta denuncia contro ignoti.

«Suggeriamo a persone eventualmente colpite di sporgere subito denuncia alla polizia» si legge in una nota del direttore generale dell’Spd.

Un portavoce ha assicurato che verrà fatto il possibile per fare chiarezza sull’accaduto.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/HAYOUNG JEON/